La posa delle guaine adesive

Coperture
1/05/2019

In un precedente articolo, abbiamo spiegato la differenza tra i vari tipi di guaina e la tegola canadese.

Oggi approfondiamo l’argomento spiegando come si posa la guaina adesiva, ovvero la più utilizzata quando si tratta di pergole e casette da giardino.

Alcune premesse

Prima di vedere il metodo di posa, facciamo alcune doverose premesse:

  • il fondo su cui si andrà ad applicare la guaina, deve essere perfettamente pulito ed asciutto in modo da evitare il formarsi di bolle d’aria e garantire un incollaggio perfetto.
  • la guaina adesiva è sensibile alle temperature. Sotto i 15°C, infatti, ha difficoltà d’incollaggio. In tal caso si può, una volta posata, scaldarla passando sopra una fiamma in modo da riattivare la colla.
placehold

La posa della guaina 

Il verso di posa

La guaina adesiva colorata può essere posata in due modi:

  • perpendicolare alla linea di gronda: quindi a strisce verticali affiancate
  • parallela alla linea di gronda: ovvero a strisce orizzontali, partendo dal basso e salendo. In questo modo gli strati più alti andranno a sovrapporsi a quelli più alti non compromettendo il naturale scolo dell'acqua

La guaina ardesiata da sottocoppo, invece, va posata unicamente in senso perpendicolare alla line di gronda.


Posa perpendicolare alla linea di gronda

Step 1 

Accertarsi che la base su cui si andrà a stendere la guaina sia pulita e ben asciutta. Come detto prima questo serve ad evitare il formarsi di bolle d'aria.

Step 2

Partendo dalla sommità della falda, srotolare la guaina e tagliarla, posizionandola con cura.

Step 3

Lasciando la guaina posizionata, con l’aiuto di un’altra persona, sollevarne metà, togliere la pellicola protettiva, e riappoggiarla. La colla è a presa rapida, quindi bisogna fare molta attenzione anche per evitare che si accartocci su sé stessa e diventi impossibile staccarla.

Step 4

Ripetere l’operazione con l’altra metà facendo attenzione a non creare pieghe o grinze.

Step 5

Una volta finita di posare la “prima striscia” procedere, seguendo gli stessi step, con la seconda stando però attenti a sormontare la cimosa della prima striscia (la banda nera che vedete nella foto a cui avrò tolto preventivamente la pellicola protettiva).

Procedere così fino alla totale copertura della vostra superificie.


placehold

Posa parallela alla linea di gronda

Qualora preferiste posare la guaina a strisce orizzontali, il procedimento sarà molto simile.

A differenza di quanto spiegato sopra, si partirà dal basso a salire, facendo sempre attenzione a sormontare la cimosa, che sarà adesso sul lato alto della vostra guaina.

Qualora aveste dubbi o voleste maggiori informazioni, non esitate a contattarci.

Condividi su: