Realizzazioni Cossio Legnami: Pergola Storch Plus tamponata su 3 lati

Realizzazioni | Pergole e casette
1/02/2019

La Pergola Storch Plus si sta rivelando una delle più richieste.
La linea semplice ma resa particolare dai pilastri a forma trapezoidale si è rivelata una scelta vincente.

Oggi vi proponiamo una pergola Storch Plus che abbiamo realizzato di recente per un nostro cliente in provincia di Udine.
Le misure sono quelle standard, ma il cliente ha richiesto che venisse chiusa su tre lati per realizzare una sorta di garage.

Struttura portante

La struttura portante è realizzata, come in tutte le nostre pergole, in travi lamellari in abete.
Il cliente, in questo caso, ha chiesto che venissero impregnate color larice.


Pareti

Per realizzare il tamponamento dei tre lati sono state utilizzate perline in abete di spessore 20 mm e larghezza cm 12.

Quando la perlina viene utilizzata per un rivestimento esterno, è sempre bene scegliere una larghezza contenuta della tavola (in questo caso 12cm) perchè essendo esposta agli agenti atmosferici e all’escursione termica, più la tavola è larga più si dilata e più è facile che si curvi.

In questo caso, inoltre, oltre ai 4 pilastri portanti (quelli posti negli angoli) sono stati posti degli ulteriori pilastri a una distanza di circa 1,30 mt l’uno dall’altro in modo da prevedere più punti di fissaggio per le perline e diminuire così il rischio di distorsioni.Un’ulteriore precauzione presa è stata quella di tenere le perline leggermente discoste tra loro di 1 o 2 mm in modo tale che con l’aumentare dell’umidità le tavole non si sollevino.


Fissaggio al suolo

Per il fissaggio dei quattro pilastri portanti a forma trapezoidale sono stati utilizzati i classici portapilastri a U con l’aggiunta di un piccolo rialzo in modo da fissare il trave al suolo e al contempo tenerlo leggermente sollevato da terra garantendo così una perfetta areazione del trave per evitare marcescenze nel legno.
Le colonne secondarie, invece, seppur tenute anche loro leggermente sollevate da terra, sono state fissate con dei semplici angolari.


Copertura

La copertura della pergola è stata richiesta dal cliente in lamiera in fintocoppo.
In seguito è stata aggiunta anche la lattoneria in modo da permettere un perfetto scolo dell’acqua.

Siete interessati anche voi a realizzare una struttura del genere?
Contattateci per ricevere un preventivo!

Volete realizzare la vostra pergola in autonomia?! Trovate tutto il necessario sul nostro shop on-line, eccetto la travatura e il fintocoppo, per quelli contattateci!

Condividi su: